Specialisti in appartamenti in affitto

Temi un furto a casa? Ecco spiegato cosa fare per evitarlo!

2819715462_73fd70dacd

agosto 7, 2013 • Affitto

furto a casa cosa fareSi sa, subire un furto in casa propria è la cosa più sgradevole che ti possa capitare, in quanto ti colpisce nella tua intimità, si abbatte sui tuoi affetti e sui ricordi e sugli oggetti più personali e, come se non bastasse, rischia di renderti davvero molto ansioso! Ecco dunque dei pratici consigli che si riveleranno davvero molto utili per imparare a prevenire un furto in casa e sapere cosa fare, ai quali dovrai comunque aggiungere un pizzico di buonsenso.

Se esamini i sondaggi che vengono riferiti dall’Istat infatti, il maggior numero di ladri entra nelle case senza nemmeno avere la necessità di forzare o di scassinare le porte oppure le finestre! Per la maggior parte dei casi i ladri si intrufolano nelle abitazioni servendosi di raggiri oppure semplicemente approfittando di una piccola distrazione dei padroni di casa o anche trovando un’imprevista facilità nell’aprire la porta di ingresso della tua abitazione. Sempre per la maggioranza, al momento del furto non c’è nessuno in casa!

Eccoti quindi i nostri pratici consigli per prevenire un furto domestico:

  • Ricordati sempre di proteggere  le tue informazioni personali quali ad esempio documenti di identità e tutti gli atti che in genere sono ritenuti importanti come rogiti, contratti e ricevute fiscali, e di scegliere quindi un luogo sicuro.  Se hai oggetti di valore, fotografali e mettili sempre nei posti meno sospetti.
  • Se vuoi evitare un furto a casa e sapere cosa fare in modo preciso e discreto, cerca dapprima di conoscere i tuoi vicini ed in caso di necessità, scambiatevi i relativi numeri di telefono, per potervi contattare a vicenda nel caso di bisogno.
  • Se abiti da solo, non dirlo a tutti! Metti il tuo nome e cognome ben visibile sul citofono, oppure sulla tua segreteria telefonica, registra un messaggio che lasci pensare che non sei solo!
  • Per quanto riguarda le chiavi di casa, ricorda che se devi duplicarle non devi mai incaricate una persona oltre a te per farlo. Evita anche di attaccare al tuo portachiavi delle targhette dove sono scritti il tuo nome ed il tuo indirizzo. Se devi invece consegnarle a qualcuno, non lasciarle mai e poi mai sotto il tappeto d’ingresso oppure in altri posti dove è facilissimo reperirle. Ricorda infatti che i primi posti che vengono esaminati dai ladri sono armadi, cassetti, l’interno di contenitori e di vasi, i letti ed i divani oppure persino i tappeti.
  • Se ne hai la possibilità, puoi usufruire di dispositivi per la sicurezza, come antifurto ed allarmi, videocitofoni oppure anche delle telecamere di sicurezza.

 

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>