Specialisti in appartamenti in affitto

Le città salutari contro l’obesità

corsa_jogging500

ottobre 11, 2013 • Attualità, Società

 

corsa_jogging500

attività fisica dei cittadini

 

L’impianto urbanistico può influenzare in modo significativo i tassi di obesità in una città. L’assenza di aree pedonali o spazi verdi ostacola l’attività fisica dei cittadini.

Quando si pianifica la disposizione delle città, si dovrebbe prendere in considerazione l’attività fisica libera che può essere effettuata in diversi quartieri della metropoli.

La ricerca presso la University of California, Berkley, in cui sono stati analizzati i dati: medici, sociologici ed urbani, fa notare come la progettazione di un quartiere influisce sulla salute dei suoi abitanti.

Anche se l’obesità è dovuta, in gran parte, a fattori genetici o una cattiva alimentazione, la presenza di sentieri, piste ciclabili, parchi e aree sportive possono influenzare la condizione fisica delle persone che vivono intorno.

Non è solo un problema di obesità, altre malattie come i problemi cardiovascolari, l’asma o la depressione possono essere prevenute con l’esercizio fisico. Si stima che nel 2050 il 75% della popolazione vivrà nelle città, per cui è essenziale mettere a punto le città che incoraggiano i cittadini ad impegnarsi in attività fisiche.

In Italia, 1 bambino ogni 3 pesa più di quanto dovrebbe, quindi risulta di fondamentale importanza anche prendere in considerazione i servizi disponibili nel quartiere quando si è alla ricerca di una casa.

E ‘importante che le città crescano distribuendo luoghi adatti per l’esercizio fisico nei diversi quartieri, questa scelta può diventare fondamentale per la salute dei suoi cittadini.

 

Fonte: casaeclima

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>