Specialisti in appartamenti in affitto

Made expo: 211.000 mila presenze, 35.000 straniere.

Made expo

ottobre 8, 2013 • Architettura, Eventi

Made expo

Chiude il Made expo con un totale di 211.105 presenze.

Si chiude la sesta edizione del Made expo con un totale di 211.105 presenze, di cui 35.619 dall’estero. Hanno partecipato un totale di 1.432 aziende tra italiane ed estere, un successo per il settore delle costruzioni e un riconoscimento della manifestazione a livello internazionale.

Durante i 4 giorni della manifestazione le aziende partecipanti hanno potuto incontrare clienti, ma soprattutto vi é stato uno scambio di conoscimento tecnologico tra i padiglioni, con molta voglia di conoscere e confrontarsi. Si é potuto respirare ottimismo e fiducia per far ripartire il settore delle costruzioni, il piú colpito dalla crisi.

Si sono presentate visite ache da rappresentanti del mondo politico, segno di un rafforzamento del dialogo con le istituzioni per rimettere al centro della ripartenza del paese  proprio l’edilizia.

Ma gli attori principali del Made expo restano le aziende stesse con i loro prodotti altamente tecnologici  e innovatori e il pubblico specializzato e proveniente da tutto il mondo.

Inoltre molti sono stati gli appuntamenti creati per l’aggiornamento professionale: eventi speciali, iniziative, workshop e convegni, che hanno trattato gli argomento principali del mondo delle costruzioni, come:

  • Le soluzioni architettoniche e urbanistiche green;
  • Le nuove potenzialità del calcestruzzo nelle sue forme più sostenibili;
  • Le smart cities;
  • Le costruzioni multipiano in legno.

I temi della sostenibilitá e dell’efficienza energetica  sono stati il fulcro di molti momenti di approfondimento in tema di interior design, riqualificazione urbana, la tutela e manutenzione del territorio e delle infrastrutture, la sicurezza degli edifici e dei cantieri.

La manifestazione diventa biennale e il prossimo appuntamento si avrá nel 2015 in concomitanza con il grande evento internazionale Expo 2015.

Fonte: edilone

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>