Specialisti in appartamenti in affitto

L’IMU cancellata farà riprendere il mercato immobiliare?

IMU

settembre 5, 2013 • Imu, Tasse

 

Dopo l’approvazione da parte del Governo della cancellazione dell’ Imu, diversi sono i pareri circa una ripresa del settore immobiliare.

Proprio alla tassa sulla prima casa, infatti, era stata attribuita gran parte di colpa per il pesante crollo subito dal settore, eppure  la decisione del Governo non è stata vista in modo positivo da tutti.

Pareri discordanti soprattutto fra gli operatori immobiliari, alcuni dei quali ritengono  l’abolizione dell’Imu e la conseguente introduzione della service tax, prevista per il 2014, una manovra che rischia di gravare ancora di più sull’economia degli Italiani, a discapito del mercato immobiliare.

IMUQuest’ultima, come è noto, ingloberà due tasse: quella volta a coprire il costo sui rifiuti e l’altra sui servizi indivisibili erogati dai comuni, che obbligherà sia i proprietari che gli inquilini a pagare in percentuale.

Inevitabilmente, quindi, scaricare in parte i costi anche su chi ha affittato un immobile, sortirà l’effetto di moltiplicare i costi degli affitti, con il conseguente ed allarmante rischio di un aumento degli sfratti per morosità.

Vantaggi concreti per il mercato immobiliare, alla luce di tutto ciò, sembra non ve ne siano affatto.

Ma vi è anche chi si mostra più fiducioso verso una ripresa, proprio grazie alla cancellazione dell’Imu, che dovrebbe dare più certezze a proprietari/venditori e potenziali acquirenti.

Abolita questa tassa, alcuni operatori immobiliari sono certi che verrà prestata maggiore attenzione all’investimento nel mattone, aiutato anche dal calo consistente dei prezzi medi delle abitazioni.

La cancellazione dell’Imu, per essi, costituisce un primo passo verso la rinascita del mercato immobiliare a cui, si spera, si aggiungano altri interventi volti ad allentare la pressione fiscale sulle case.

Attenzione, però, la service tax è dietro l’angolo e potrebbe riservare un bel po’ di sorprese!

Scritto da: Casa&Mutui

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>