Specialisti in appartamenti in affitto

Arredare casa reciclando

ottobre 14, 2014 • Consigli domestici

 

Arredare casa reciclando

Costruisci una tavola con una cassetta della frutta, arma un divano in una vasca da bagno, crea illuminazione con delle lampadine bruciate. É questione di un po’di abilitá, tempo e tanta fantasia.

La crisi non dev’essere un’ostacolo per una casa stilosa, al contrario, il glamour lo puoi incontrare proprio in oggetti impensabili e dimenticati in un armadio, ridagli vita!

Gli esempi possono essere migliaia, qui te ne diamo qualcuno di facile realizzo:

  • Stanco delle solite mensole vecchie e magari un po’ rovinate e pieno di libri vecchi letti e straletti? Ecco che proprio i tuoi stessi libri potranno diventare delle mensole molto originali.

Arredare casa reciclando

  • Avete cambiato la vasca da bagno ed ora non sapete come disfarvene perché alla discarica vi han chiesto un prezzo improponibile? Eh sí, nell’era in cui smaltire le immondizie diventa un investimento, meglio riutilizzare, e allora perché non trasformarla in un “comodo” divano dove riposare?

Arredare casa reciclando

  • Una vecchia ruota della bicicletta puó diventare un fantastico orologio da muro, basterá aggiungergli un meccanismo e delle lancette ed ecco segnate le ore, i minuti e i secondi.

Arredare casa reciclando

  • Tavoli e librerie con le cassette della frutta, mobili molto originali, di certo i vostri invitati non potranno dirvi, anch’io ho comprato la stessa libreria.

Arredare casa reciclando

  • I pneumatici dei camion una volta ben lavati e ricoperti di corda o tessuto possono diventare dei fantastici puff o tavolini per il soggiorno o come comodini da notte. Rivestiteli in base allo stile della vostra stanza.

Arredare casa reciclando

Tanto piccole idee che renderanno la vostra casa originale e senza spendere una fortuna.Vi sono piaciuti?

Avete delle idee piú originali? Aspettiamo i vostri suggerimenti!

Share

2 Risposte a Arredare casa reciclando

  1. Buonasera,
    non sono pratica di affitti…e quindi vi chiedo per un contratto d’affitto è obbligatorio farlo quattro più quattro? Ho anche due più due???
    Vi ringrazio e scusate la mi ingnoranza in materia.
    Grazie

  2. Gaia scrive:

    Buongiorno,
    risolvi il tuo dubbio grazie alla nostra Community! Copia la tua domanda qui, ci sono esperti del settore immobiliare che sapranno risolvere tutti i tuoi dubbi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>