Specialisti in appartamenti in affitto

IUC 2014: chiarimenti

IUC 2014: chiarimenti

giugno 6, 2014 • Imu, Tasse

 

La IUC ha creato molta confusione, diventando un problema per gli italiani che vogliono sapere come e quando pagare le tasse. In questo post risolveremo le questioni più fondamentali sulla Service Tax.

Con il cambio del sistema contributivo, approvato dalla Legge di Stabilità del 2014, si è creato un tributo unico che combina tre tipi di tasse (IMU, TARI, TASI).

IUC 2014: chiarimenti

IUC 2014: chiarimenti

Prima è stato chiamato Trise, ma dopo, quando è stato approvato dall Senato, è diventato Iuc, anche se viene chiamato Service Tax.

· Imu: imposta sulla componente immobiliare del patrimonio (escluse le prime case)

· Tari: tassa sui rifiuti

· Tasi: comprende i servizi comunali, per esempio l’illuminazione.

IUC 2014: chiarimenti

IUC 2014: chiarimenti

Come calcolare la IUC

Ci sono diversi software, che aiutano a calcolare la somma totale che ogni persona dovrebbe pagare. Infatti è difficile fare manualmente questo calcolo. Vi proponiamo un’applicazione online in cui è possibile eseguire questa operazione.

Aliquote

Per sapere l’importo delle aliquote della Iuc, si deve sapere a quanto ammontano le aliquote dell’Imu e della Tasi. Per ulteriori chiarimenti di questo problema è possibile consultare il sito del ministero.

Scadenza

Ogni Comune stabilisce delle condizioni diverse, ma chi vuole può anche pagare in un’unica rata entro il 16 giugno.

Ci sono molti dubbi da chiarire sulla Iuc, per questioni specifiche potete chiedere nella nostra community ed i nostri esperti cercheranno di risolvere le vostre preoccupazioni.

 

Fonte: nanopress

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>