Specialisti in appartamenti in affitto

I migliori quartieri in cui vivere a Roma

Beautiful street in Rome, Italy.

aprile 2, 2014 • TOP quartieri

Vuoi vivere a Roma? Non tutto nella Città Eterna è il Colosseo o la Fontana di Trevi, ogni zona ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ecco una selezione dei migliori quartieri per vivere, secondo le vostre preferenze:

Villa Ada

Villa Ada

Per le famiglie alla ricerca di tranquillità e spazi verdi: Parioli e Monteverde

Per chi cerca un quartiere residenziale, dove una famiglia possa godere di tranquillità e aria pulita, ma senza allontanarsi troppo dal centro della città, Parioli e Monteverde sono i quartieri appropriati.

Parioli: Si tratta di una delle zone più verdi di Roma, nei suoi confini ci sono il Parco della Rimembranza, il parco Dell’Acqua Acetosa e Villa Ada. Il quartiere dispone di un’ ampia gamma di servizi, ed è ben collegato al centro della città.

Gianicolo

Gianicolo

Monteverde: Si trova sulla collina del Gianicolo, che si erge sul Trastevere. La qualità della vita in questo quartiere è alta. Le aree verdi sono in armonia con tutti i comfort ei servizi. La pace e la tranquillità regnano in questo quartiere, ma è ben collegato con il centro città.

Per chi é alla ricerca di quartieri con maggiore attività culturale ed é amante della vita notturna: Pigneto e San Lorenzo

Pigneto

Pigneto

Il cuore di Roma batte nel Pigneto e a San Lorenzo, sono i quartieri più artistici, culturali e più vivi. Diventando così i quartieri piú appropriati per i giovani.

Pigneto: Tra la Prenestina e la Casilina, è diventato negli ultimi anni un luogo d’incontro alternativo. L’isola pedonale è un insieme di bar di moda e nelle zone circostanti, ci sono importanti locali, dove è possibile assistere a concerti, mostre e spettacoli.

San Lorenzo: È il quartiere universitario per antonomasia, in quanto si trova tra Termini e La Sapienza. Nelle sue strade ci sono molti luoghi in cui fare l’aperitivo o ascoltare musica dal vivo, ma ci sono anche ben noti ristoranti, dove si possono gustare piatti della cucina romana.

Per chi ama la vita di quartiere: Garbatella e Ostiense

Garbatella

Garbatella

Sono i quartieri di Roma dove si può conoscere meglio lo spirito romano. Lontani dalle zone turistiche, nei quartieri periferici la Roma di Fellini e Pasolini prende vita.

Garbatella: Nonostante i condomini costruiti durante l’epoca fascista, il quartiere conserva l’essenza della “città giardino”, con ville e spazi verdi.

“Il quartiere che mi piace più di tutti è la Garbatella, e me ne vado in giro per i lotti popolari” dice Nanni Moretti nel suo film Caro Diario, e molti romani condividono questa idea e preferiscono vivere in questa zona tranquilla e ben collegata con il centro della città.

Ostiense: Nel quartiere di Ostiense, rimane lo spirito popolare, ben collegato con autobus e treni, ha numerose trattorie e ristoranti. Vicino a questa zona si trovano le note aree di intrattenimento, come Testaccio e Via Libetta.

Per chi vuole vivere nel centro storico di Roma: Monti e Trastevere

Ogni persona ha le proprie preferenze, e sicuramente alcuni potrebbero preferire sacrificare la tranquillità o gli spazi verdi, in cambio di vivere in uno dei quartieri testimoni della storia della Città Eterna.

Centro Storico

Centro Storico

· Monti: Questo quartiere, con origini medievali e rinascimentali, è una delle zone più popolose di Roma, anche se, a causa della sua posizione centrale, il prezzo delle loro case è alto. Tutti i mezzi di trasporto e tutti i servizi e le attività culturali sono concentrati in questo quartiere. Ma sono caratteristiche le sue attrazioni turistiche come i Fori Imperiali e il Palazzo delle esposizioni.

· Trastevere: Fare una passeggiata per le sue stradine sinuose, è uno dei più grandi piaceri di Roma. È un quartiere autosufficiente, dove ci sono una gran varietà di bar e ristoranti, la cui particolarità sta nel fatto che comprende luoghi lussuosi ma anche luoghi con prezzi popolari. Italiani e stranieri vengono ogni giorno in questo quartiere pittoresco per partecipare ai suoi eventi culturali o a fare l’aperitivo nelle sue piazze.

Per chi vuole vivere vicino al mare: Ostia

Lido di Ostia

Lido di Ostia

Ostia: È l’unico quartiere di Roma che dispone di mare. E ‘ben collegato con il centro della città tramite la ferrovia Roma-Lido o la autostrada Cristoforo Colombo. Ha spiagge libere, stabilimenti balneari o centri di sport acquatici. Per coloro che desiderano vivere, tutto l’anno, in un posto tranquillo vicino al Mediterraneo, Ostia è il quartiere giusto.

Se nessuno dei quartieri che abbiamo consigliato è su misura per le vostre esigenze, potete chiedere quale sarebbe il vostro quartiere ideale a Roma nella nostra community.

 

 

 

 

 

Share

Tags:

9 Risposte a I migliori quartieri in cui vivere a Roma

  1. Beatrice scrive:

    Avrei menzionato anche altre zone: La zona della Stazione Aurelia nuova: Via degli Aldobrandeschi, Via di Villa Troili, Via Borghetto di Vara, sono tra le più tranquille e meglio collegate (1 fermata a San Pietro). Sede dei migliori centri sportivi della capitale, Hotel di Lusso e Case Generalizie di Associazioni Religiose (di solito in zone buone…)

  2. Gaia scrive:

    Grazie Beatrice, prendiamo nota!
    Gaia, Mioaffitto.it

  3. Daniel scrive:

    ciao, sono un figlio di italiano al estero che desidero fare 6 mesi in italia con la famiglia (moglie e 2 figli 4 e 8 anni) vorrei andare a roma ed affitare un appartamento in un posto centrico ma anche che mi permetta di allevare I bambini e mandarli a scuola, cualche sugerenza? saluti

  4. Juan scrive:

    Ciao Daniel.

    Dipende dal tuo budget, ma ti possiamo consigliare i quartieri di Montemario, Ostiense o Monteverde, vicini al centro ma tranquilli per viviere in famiglia e con dei bambini.

    http://www.mioaffitto.it/appartamenti-affitto-roma-77-3-0-70708.html

    Saluti

  5. […] o blog Mio Affitto, Parioli e Monteverde são locais interessantes para as famílias que procuram tranquilidade e […]

  6. Leonardo scrive:

    Per chi cerca una zona che sta ai limiti di roma quindi tranquilla, con una quantita di abitanti vivibili ma provvista di tutto il necessario come scuole supermercati ecc… e nello stesso tempo sprovvista del superfluo, non ci sono centinaia di negozi di vesititi o frivolezze varie che incasinano tutto, ma ce l occorrente , un aria molto diversa da quella intasata e sporca di roma che si sente subito la differenza appena si entra in zona, e nello stesso tempo collegata benissimo a roma centro con i mezzi pubblici, io consiglierei LABARO.
    Molti la criticano ma chi ci viene ad abitare poi nonse ne va piu e dice che st6a benissimo… inoltre e piena di parchi verdi interni.

  7. Gaia scrive:

    Grazie Leonardo per la tua dritta!

  8. Marina Cutilli Smith scrive:

    Quello che scrivo di seguito non è un commento ma una richiesta di informazioni.
    E’ molto probabile che io ritorni a vivere a Roma dopo un’assenza di circa 30 anni.
    Vorrei avere dei consigli di dove poter cercare casa, probabilmente da acquistare considerato che:
    torno a Roma con marito inglese e 2 figli di cui uno ha quasi finito con l’università e l’altra, una figlia, che avrà 18 anni al momento del probabile trasferimento.
    Mi dovro’ quindi preoccupare per l’integrazione dei miei figli e per un contesto sano e sicuro.
    Vorrei vivere in un appartamento con almeno 3 camere da letto ed avere un terrazzo abbastanza grande da poter sistemare un tavolo per almeno 4 persone e diversi vasi di piante.
    Non so immaginare quale affitto o quale costo per l’acquisto.
    Io vivo al momento in Belgio. Siamo expact e quindi siamo sempre e costantemente stati in un ambiente internazionale, mi piacerebbe quindi che i miei figli potessero avere l’opportunità di ambientarsi in Italia e a Roma nello specifico.
    La mia famiglia di origine vive a Roma ma io sono molto indipendente e quindi vorrei evitare la zona della Camilluccia e dintorni.
    Grazie

  9. SARAH FINO scrive:

    Sono un’insegnante precaria. Quest’anno dovrò fare l’aggiornamento graduatoria e vorrei scegliere Roma come città. Vorrei trovare delle scuole medie e degli alloggi in zone tranquille e vivibili senza temere di uscire di sera anche per fare la spesa dell’ultimo minuto al più vicino supermercato. Sapreste darmi qualche consiglio?
    Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>