Specialisti in appartamenti in affitto

Il primo grattacielo che non produce ombra

Il primo grattacielo che non produce ombra

aprile 16, 2015 • Arredo urbano

Si chiamerà "No Shadow Tower" e sarà il primo grattacielo al mondo che non produrrà ombra. Ancora una volta Londra si conferma una delle città più innovatrici al mondo.

Londra, New York, Bangkok, Dubai, Mumbai, ogni giorno che passa si assomigliano di più tra loro: megalopoli del mondo caratterizzate da edifici enormi e torri gigantesche.

Lo “skyline” di Londra cambierà di molto nei prossimi anni: si costruiranno più di 260 grattacieli in tutta la città. Questo porterà ad avere molta meno luce e aria nelle strade della città, così come un aumento della popolazione, che al giorno d’oggi, includendo l’area metropolitana, supera gli 11 milioni di abitanti.

 

Grattacielo

 

I grattacieli da sempre sono sinonimo di progresso, ricchezza e lavoro, d’altra parte però tolgono luce alle strade sottostanti. Molti passi sono stati fatti dall’origine del grattacielo ad oggi, come si ricorda nel nostro post “La nascita del grattacielo”.

A Londra, quindi, che già la luce è scarsa per il clima, si è pensato ad un progetto diverso. Gli architetti di NBBJ hanno infatti realizzato un progetto che si chiamerà “No Shadow Tower”, ovvero il primo grattacielo al mondo che non produrrà ombra.

 

Come funziona?

No Shadow si compone di due edifici paralleli di cristallo che lavoreranno insieme per far arrivare la luce del sole sulle strade così che l’ombra si possa ridurre al minimo. Le torri assomigliano a uno specchio con una curvatura che permette riflettere la luce verso il basso, proprio dove cadrebbe l’ombra dell’altro grattacielo.

..Ma tranquilli, non sarà una luce dalla forza bruciante, quindi nessuna persona arsa viva, dato che la potenza sarà appena sufficiente ad annullare l’ombra creata dall’altro edificio.

 

“Abbiamo sviluppato un algoritmo che registra l’angolatura dei raggi solari ogni giorno dell’anno e i risultati si traducono nella forma che avranno gli edifici, riducendo pertanto l’ombra sulla strada fino ad un 50%”

 

Le due “Torri senza ombra” designate, utilizzano tecnologia di ultima generazione per monitorizzare il movimento e la intensità del sole durante tutto l’anno. Pertanto, partendo da un concorso di idee impulsato da  New London Architecture, NBBJ scelse una posizione vicina al famos0 complesso O2 Arena, nella penisola londinese di Greenwich.

 

Grattacielo

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>