Specialisti in appartamenti in affitto

Sussidio affitti per i disoccupati involontari fino a 12mila euro

Sussidio affitti per i disoccupati involontari fino a 12mila euro

agosto 4, 2016 • Affitto, Preferiti

Il prossimo 9 di agosto entrerà in vigore il nuovo sussidio, volto ad aiutare tutti coloro che abbiano difficoltà apagare l'affitto.

Il decreto infrastrutture che è stato pubblicato lo scorso 25 luglio e verrà messo in atto dal 9 agosto, prevede un fondo di 60 millioni che andranno ad aiutare i disoccupati involontari che hanno difficoltà a pagare il canone di locazione. Nel 2014 era in vigore un altro sussidio per l’affitto, ma con questo nuovo provvedimento che a breve sarà operativo, il limite sarà portato da 8 mila a 12 mila euro.

Sussidio affitti per i disoccupati involontari fino a 12mila euro

Chi può richiedere il contributo?

Il nuovo contributo può essere richiesto dalle persone che sono disoccupati involontari, ovvero abbiano perso il lavoro a causa del licenziamento o con uno stipendio ridotto a causa di procedure di mobilità, cassa integrazione o sopravvenuta malattia, che ha dato luogo ad una situazione di morosità incolpevoli.

Dovranno essere cittadini italiani o di un paese UE, essere in possesso di un contratto di locazione regolarmente registrato, essere residenti nell’alloggio da almeno un anno, un reddito ISEE inferiore a 26 mila euro ed un’intimazione di sfratto per morosità.

A quanto ammonta la cifra del sussidio per disoccupati?

Questo contributo puó essere utilizzato per sanare la morosità incolpevole sino ad un limite di 8mila euro, per pagare i canoni di affitto che corrispondono alle mensilità per le quali il proprietario è disponibile a dare una proroga. Questo sussidio serve anche a garantire il versamento della cauzione per l’affitto di un nuovo immobile e per il pagamento delle prime mensilità fino al raggiungimento dell’importo massimo del sussidio fissato a 12 mila euro.

 

Fonte: blastingnews.com

 

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>