Specialisti in appartamenti in affitto

Come gli odori possono incidere nella scelta dell’immobile

profumi

dicembre 7, 2016 • Casa, Preferiti

Sappiamo bene che nella vendita o nell’affitto di un immobile la prima impressione è la più importante. Secondo gli esperti si decide l’acquisto in maniera incosciente durante i primi 90 secondi di visita dell’immobile. In questo giocano un ruolo importantissimo gli odori della casa.

Anche se può apparire come qualcosa di inoffensivo in realtà può provocare reazioni negative nella persona intenta a comprare o affittare casa.

Ci sono odori molto forti che possono trasmettere una sensazione di  oppressione, altri invece una sensazione di rifiuto.  Così come avviene con i colori, anche gli odori possono provocare sensazioni differenti nel subconscio di ogni persona. L’odore è cosi importante che siamo più propensi a ricordare un odore piuttosto che un’immagine.

Il mercato degli aromi per ambienti offre una vastissima gamma di prodotti, tra cui poter scegliere quello che più si addice ai nostri gusti: candele profumate, oli essenziali, incenzi, pout- purri, emanatori  elettrici, diffusori d’aroma.

A New York molti condomini hanno deciso di diffondere fragranze d’ambiente nei  locali comuni  come l’entrata, l’ascensore, le scale, la palestra. Le profumazioni, rilasciate attraverso dei diffusori per ambiente o attraverso i condotti per l’aria, hanno avuto un ruolo determinante nella vendita o nell’affitto dell’appartamento. Infatti, secondo i  proprietari, i condomini che hanno utilizzato un sistema di profumazione sono riusciti ad affittare o a vendere casa con più facilità rispetto a quelli non profumati della stessa tipologia. Visto il grande successo è nata una vera e propia compagnia specializzata in fragranze per condomini la Scent Air.

Le fragranze floreali aiutano a combattere lo stress e la stanchezza,  le fragranze citriche sono antisettiche, disintossicanti ed aiutano a combattere la depressione, quelle legnose sono calmanti, mentre quelle muschiose evocano sensualità.

Vediamo più dettagliatamente quali sono gli odori più adatti a ciascun ambiente della casa.

profumi

Cucina

Utilizza odori naturali e freschi come quelli di frutta o foglie:

  • Cocco
  • Cannella
  • Caffe
  • Limone
  • Frutti di bosco
  • Kiwi
  • Erba appena tagliata

profumi

Stanza da letto

Utilizza fragranze dolci e profumate che ricordano profumi famosi. Per la stanza dei bambini odori che ricordano la colonia del bebè:

  • Vaniglia
  • Sandalo
  • Orientale
  • Colonia del bebè
  • Lilla

profumi

Studio, Salone

Consigliamo odori leggeri, morbidi perché come già spiegato precedentemente aiutano a combattere lo stress e la stanchezza:

  • Gelsomino
  • Lavanda
  • Fiori d’arancio
  • Orientale

profumi

Bagno

Consigliamo soprattutto odori che trasmettano quella sensazione di freschezza, pulizia e igiene:

  • Spa
  • Limone
  • Lavanda
  • Gelsomino

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>