Specialisti in appartamenti in affitto

Ombrellone o gazebo: il dilemma dell’estate

Ombrellone o gazebo il dilemma dell’estate

giugno 30, 2016 • Consigli domestici, Preferiti

Quando arriva l'estate passiamo più tempo nelle zone esposte della nostra casa. Ma è necessario acquistare un gazebo o un ombrellone per resistere al sole.

Ci sono molte domande che definiscono i tuoi gusti e la tua personalità: Spiaggia o montagna? Salato o dolce? I Beatles o i Rolling? Ma la vera domanda di questa estate è molto più profonda: Ombrello o gazebo?

Ci sono una serie di fattori che devono essere presi in considerazione nel decidere quale elemento è il più adatto per avere ombra nelle aree aperte della nostra casa.

Estetica e funzionalità

Prima di decidere, è necessario valutare come sono gli spazi aperti della nostra casa. Non è la stessa cosa se abbiamo un terrazzo, un giardino oppure un cortile.

Ombrellone o gazebo il dilemma dell’estate

L’ estetica è importante, ma la praticità di più. Deve essere un complemento funzionale che non costituisca un ingombro o un ostacolo. È quindi importante essere consapevoli della dimensione ed altezza necessaria affinché il mobile possa svolgere la sua funzione di fornire ombra.

Se abbiamo un terrazzo o una casa in campagna, possiamo permetterci tetti alti, senza sentirci angusti. In questo caso si consiglia un gazebo.

Tuttavia, se abbiamo un balcone oppure un piccolo cortile, sarebbe più opportuno un ombrellone, in modo da far passare luce e aria e non creare un mini effetto serra.

È molto importante, allo stesso modo, considerare il clima che dovrà sopportare. Perché in zone di clima umido sono consigliati i materiali resistenti, come l’acciaio inossidabile oppure il PVC, mentre nelle aree più secche si può utilizzate il legno.

Nelle aree in cui piove spesso, si consiglia un ombrellone che possa essere ritirato con facilità, a seconda delle necessità per evitare che si deteriori per gli agenti atmosferici.

Tipi di gazebo

In commercio ci sono molti tipi di gazebo, dal disegno più o meno moderno. Anche se quelli che produco un’ombra più compatta sono quelli fatti con dei tessuti e sono anche i più costosi.

Attualmente è anche possibile acquistare una serie di gazebi in plastica a basso prezzo, ma di buona qualità.

Tenda da sole

Ombrellone o gazebo il dilemma dell’estate

Per coloro che pensano che un gazebo o un ombrellone possa essere un ostacolo, un elemento intermedio che vi consigliamo è la tenda da sole.

L’inconveniente delle tende è che si tratta di un elemento fisso, viene installato sulla parete e non è possibile spostarla come si può fare con un ombrellone o un gazebo. Tuttavia, non occupa alcun spazio e si può aprire solo quando necessario, senza ridurre le nostre aree open space.

Pertanto, ci sono un sacco di possibilità per godere delle nostre aree aperte senza soffrire il caldo. Non ci resta che scegliere il tipo di struttura, lo stile, i materiali e godersi la tanto attesa estate!

Fonte: houzz

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>