Specialisti in appartamenti in affitto

Come si paga il Canone Rai 2016

Come si paga il Canone Rai 2016

gennaio 15, 2016 • Preferiti, Risparmiare sulle bollette

La Legge di Stabilità fissa le nuove condizioni per il pagamento del Canone Rai nel 2016.

Quest’ anno, il Canone Rai, ha alcune novità, soprattutto nel metodo di pagamento. Di seguito, vi presentiamo alcune semplici linee guida per effettuare il pagamento della televisione pubblica.

Chi paga il Canone?

Come si paga il Canone Rai 2016

Il Canone Rai 2016, verrà addebitato direttamente nella bolletta relativa alle utenze dove i proprietari hanno la loro residenza anagrafica. Pertanto, i proprietari che abbiano una seconda casa, dovranno pagare la tassa solo per la prima.

Se la seconda casa è stata affittata, l’inquilino sarà responsabile del pagamento del Canone in quanto l’impianto elettrico della casa sarà intestato a lui.

Allo stesso modo, se la casa è stato concessa a un membro della famiglia, in comodato d’uso, la tassa dovrebbe pagarla il residente, a condizione che il contratto del servizio elettrico sia intestato a suo nome.

Pertanto si deve pagare il Canone Rai nei casi in cui il contratto del servizio elettrico sia intestato alla stessa persona che figuri come residente della casa.

Problemi

La Legge di Stabilità ha contemplato solo i casi più comuni in materia di Canone Rai: chi deve rinnovare il canone o chi deve registrarne uno nuovo. Ma non ha specificato cosa si dovrebbe fare in casi come il cambiamento di residenza, l’acquisto di un televisore, la morte del proprietario, ecc.

Un’altra lacuna che presenta il nuovo metodo di pagamento è che si darà implicito il possesso di un televisore, solo per il fatto di avere un impianto elettrico, senza chiarire come devono agire coloro che non hanno la TV in casa.

Rai

Come si paga il Canone Rai 2016

Le TV private si lamentano della concorrenza sleale, in quanto oltre a questa tassa, la Rai è finanziata attraverso la pubblicità. Altre emittenti pubbliche europee non emettono un solo minuto di pubblicità nella sua programmazione.

I proventi di questa tassa non sono assegnati completamentealla Rai, una parte è distribuita in sovvenzioni a favore di altri mezzi di comunicazione.

Si stima che il 30% degli italiani elude il pagamento di questa tassa.

 

Fonte: ilsussidiario

Share

Tags:

2 Risposte a Come si paga il Canone Rai 2016

  1. Francesco Conte scrive:

    salve, io pago il canonne Rai dove ho la residennza anagrafica. Per motovi di lavoro vivo a volte a Bari in una casa in affitto con contratto EnelEnergia ovviamente a me intestato.
    Mi ciedo e Vi chiedo come devo comportarmi?
    Grazie

  2. Daniele scrive:

    Salve, ho anch’io una domanda: io vivo in affitto in una casa, con regolare contratto, ma le utenze sono intestate al proprietario. Secondo quanto scritto da voi devo dedurre che il canone non arriverà in bolletta, trattandosi della sua seconda casa? Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>