Specialisti in appartamenti in affitto

Doveri e obblighi per l’ agente immobiliare

agente imm

marzo 21, 2016 • Agenzie Immobiliari, Preferiti

L’ agente immobiliare non é solo una persona che mette in contatto chi affitta o vende con chi sta cercando casa. Fa molto di piú e ció che fa é viene disciplinato dalla legge. Vediamo allora i doveri e gli obblighi a cui é sottoposto l’ agente immobiliare.

L’ agente immobiliare non é una persona che si improvvisa mediatore e richiede una provvigione al cliente, vediamo quali sono i doveri ed i diritti di una figura cosí importante al momento di concludere un contratto di locazione.

Sottostá alla legge con veri e propri doveri e obblighi che ne definiscono la sua figura come agente immobiliare.

Vediamo allora cosa deve garantirti un vero agente immobiliare.

Affidare ad una terza persona la vendita, affitto o la ricerca della tua casa, significa mettere nelle sue mani delle risorse dalle quali dipenderá il tuo stesso futuro.

In primis quindi bisogna assicurarsi che questa persona sia un profesionista e possa essere all’altezza della tua fiducia.

L’ agente immobiliare infatti deve essere iscritto al R.E.A della Camera di Commercio ed al Registro delle imprese, dati che in caso contrario, non si ha diritto a richiedere né una provvigione né indennizzi di nessun tipo .

Si tratta quindi del primo dovere che deve soddisfare un agente immobiliare e di un tuo diritto a richiedere che questa condizione sia adempiuta.

Un secondo dovere dell’ agente immobiliare é quello di porsi come assistente, nella guida dei suoi clienti, e non come mero mercante.

Deve infatti guidare i clienti dell’acquisto, vendita o affitto secondo le reali necessitá e bisogni, aiutandoli ad individuare la soluzione ideale per loro.

L’ agente immobiliare pertanto é tenuto a:

  • effettuare una corretta valutazione immobiliare, che può essere eseguito a titolo oneroso oppure gratuito, per determinare il valore di mercato dell’immobile.
  • Richiedere al venditore tutti i documenti e le informazioni utili affinché la trattativa vada a buon fine.
  • Fornire i documenti richiesti alla controparte, mostrando la reale situazione dell’immobile, senza nascondere informazioni e vizi occulti.
  • Segnalare a entrambe le parti i costi che la contrattazione porterá. Per rendere limpida la trattativa senza spiacevoli sorprese.
  • Fornire assistenza in ogni tappa della contrattazione, fino alla stipula del contratto e in alcuni casi anche dopo.

In conclusione essere un agente immobiliare significa essere la persona di fiducia in un momento importante dei propri clienti, non significa solo rispettare la normativa, ma è fondamentale far sí che i propri clienti possano dare piena fiducia e che siano consapevoli di averla ben riposta.

Per guidarti nella ricerca del tuo agente immobiliare di fiducia ti invitiamo a leggere anche il nostro post “Scegliere bene con chi stipulare il contratto di agente immobiliare”, in cui troverai una serie di domande da porre all’ agente per verificarne l’ attendibilitá e poterne riporre così la piena fiducia.

 

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>