Specialisti in appartamenti in affitto

Inquilini alle prese con il pagamento della Tasi

Gli inquilini si scontrano con il pagamento della Tasi

gennaio 4, 2016 • Preferiti, Tasse

I comuni hanno stabilito le percentuali di competenza agli inquiline per il pagamento della Tasi. Il pagamento avviene attraverso modelo F24.

 

Visto il riepilogo sulle tasse da pagare e le relative scadenze, “Le tasse sulla casa, riepilogo scadenze e baratto amministrativo”, soffermiamoci ora a parlare del pagamento della Tasi da parte degli inquilini.

Vanno infatti ricercate all’interno delle delibere comunali la specifiche quote da corrispondere dagli inquilini in affitto su cui grava dal 10 al 30% della Tasi.

Una volta verificata la percentuale di competenza secondo la cittá in cui é presente l’immobile preso in affitto, vediamo come calcolare l’importo e come effettuare il versamento dell’importo dovuto.

Calcolo dell’importo dovuto:

  • Andrá richiesta la rendita catastale dell’immobile in cui ci si vive in qualitá di affittuari.
  • La rendita va rivalutata del 5% e poi moltiplicata per il valore di 160 in caso, nel caso di immobili adibiti ad abitazione
  • In questo modo si ottiene il valore dell’immobile sul quale si applicherá l’aliquota della Tasi decisa dal comune.
  • Si ottiene cosí l’importo totale complessivo della Tasi al quale si aplica la percentuale di competenza a carico dell’inquilino.

Nel caso in cui sia il propietario a comunicare all’inquilino l’importo da corrispondere ci si potrá affidare al dato comunicato in quanto in caso di errori sará lo stesso propietario a pagare.

Va sottolineato che i versamenti di inquilino e propietario vanno comunque corrisposti in maniera separata.

Modalitá di pagamento

Per il versamento della tassa si dovrá utilizzare il Modella F24 o il bollettino postale. Per importi modesti puó esser versata anche in un’unica soluzione in ottobre o divisa nelle due scadenze, di ottobre e il saldo a dicembre.

 

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>