Specialisti in appartamenti in affitto

Come ottimizzare lo spazio in una casa di 36 metri quadrati

pisopequeno1

dicembre 20, 2017 • Design, Preferiti

Anche a Stoccolma ci sono case di 36 metri quadrati ed ogni centimetro è importante. L' architetto Karin Matz ne ha riformato uno e questa è la sua storia.

Questa è la storia di un magazzino di mobili che è stato riconvertito in un appartamento di 36 metri quadrati comodo, pratico e molto carino.  Il proprietario desiderava una casa luminosa, dai grandi spazi e soprattutto voleva spendere poco per la ristrutturazione. Non sappiamo quanto sia costato ma vi assicuriamo che il lavoro dell’architetto Karin Matz è spettacolare.

Cucina, camera da letto ed armadio tutto in uno

Questo appartamento si trova a Stoccolma, una cittá in cui ogni metro conta (come in quasi tutti i grandi centri urbani) e Karin Matz ha ottimizzato ogni centimetro, come aveva chiesto il cliente. Ha diviso la casa in due parti: nella prima troviamo la camera da letto, la cucina e gli armadi, il tutto basato su un’unica struttura IKEA. Guardate queste foto:

cocinacomedorydormitorio

dormitorio

dormitorio2

cocina

Il bagno è la connessione

Le superfici del resto della casa sono state lasciate piú o meno com’erano (da quasi 20 anni). Sono stati riempiti gli spazi tra le pareti e sono state aggiustate le imperfezioni dei muri. I cavi elettrici sono stati volutamente esposti alla vista.

Il bagno è la connessione tra le due parti della casa.

baño

comedor

comedor2

Fotografie: Web de Karin Matz

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>