Specialisti in appartamenti in affitto

Come e dove cercare affitti a poco prezzo

luglio 26, 2013 • Affitto

affitti a poco prezzoStai cercando di affittare un appartamento a prezzi contenuti e non hai le idee molto chiare su come fare? Ecco qualche consiglio per cominciare la ricerca e concluderla…con successo!

Come e dove cercare affitti a basso costo

  • Innanzitutto, recati a fare una capatina nel quartiere o nei quartieri che ti interessano per prendere nota dei telefoni che appaiono nei vari cartelli con scritto “affittasi”. Chiedi informazioni ai portinai dei vari edifici, sanno sempre tutto e ti aiuteranno a trovare affitti a poco prezzo! Inoltre, se sei uno studente, anche nei tabelloni di annunci delle varie sedi universitarie potresti trovare degli annunci informali che fanno al caso tuo.
  • Tuffati poi nel vastissimo mondo di Internet, dove troverai molti siti che si dedicano a pubblicare gli annunci di questo tipo. In particolare, ti raccomandiamo la pagina di Mioaffitto, dove, fra l’altro, potrai anche richiedere di ricevere via mail automaticamente tutte le offerte che rientrino nei criteri da te indicati, per non perderti neppure un’occasione! Ma puoi anche decidere di far lavorare gli altri al posto tuo e, compilando il modulo con le caratteristiche dei tuoi sogni, verrai contattato solo dalle agenzie che hanno delle offerte che vanno incontro alle tue esigenze. È molto utile che tu ti faccia un’idea esaustiva di come sta andando il mercato nella zona di tuo interesse perché, in questi tempi in cui c’è molta offerta, spesso i proprietari sono disposti a ridurre le loro pretese per potersi garantire un inquilino. Quindi, nel caso in cui tu abbia adocchiato un alloggio in particolare che ti interessa, ma di cui non riusciresti a pagare il canone locativo, potrai decidere di stampare gli altri annunci riferiti ad immobili simili, presenti nella stessa zona, e chiedere una riduzione dell’importo.
  • Utilizza anche le reti sociali: Facebook, Twitter e compagnia! Diffondi la voce che stai cercando casa in affitto fra i tuoi contatti, magari proprio grazie a questi canali potresti trovare un proprietario che sta cercando di trovare un inquilino!
  • Recati anche presso le agenzie immobiliari locali per capire che offerte ci sono in giro.

Se sei arrivato al seguente passo, cioè il colloquio con il proprietario, preparati ad essere sottoposto al terzo grado: dovrai dimostrare di essere un inquilino responsabile e soprattutto…solvente! Potrebbe anche esserti fatta la richiesta di dimostrare i tuoi introiti o, in caso fossi uno studente, quelli dei tuoi genitori.

Ma anche tu potrai farti sentire: se noti qualche difettuccio nell’appartamento, magari perché è rimasto disabitato a lungo, fallo notare subito al padrone di casa e forse riuscirai a patteggiare un canone ancora più conveniente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>