Specialisti in appartamenti in affitto

Andare in affitto a Sacile, la porta del Friuli

agosto 28, 2013 • Guida cittá

affitto a Sacile

Con una popolazione di circa 20.000 abitanti, Sacile è la porta di accesso al Friuli Venezia Giulia, giacché si trova sulla direttrice Venezia-Udine e dista 17 km dal suo capoluogo di provincia, Pordenone.

Considerata il Giardino delle Serenissima (Repubblica di Venezia), Sacile vede il suo centro storico sorgere su due isole nel fiume Livenza, sul quale si affacciano dei bei palazzi nobiliari in stile veneziano.

Durante tale epoca storica, la città crebbe in modo significativo e prosperò.
Da un punto di vista geopolitico, la città è da sempre un punto strategico, dotato di una propria stazione ferroviaria. La presenza di caserme italiane (la nascita del distretto militare avvenne nel 1907) provocò numerosi bombardamenti sia nel corso della prima che della seconda guerra mondiale. Fra l’altro, nelle vicinanze, sempre in provincia di Pordenone, più precisamente ad Aviano, c’è anche la base militare americana.

Cercare alloggio a Sacile

Se stai cercando casa in affitto a Sacile, vedrai che troverai sicuramente la casa o l’appartamento giusto, perché ci sono offerte per tutte i gusti e per tutte le tasche.

La zona più chic è quella nei pressi di Piazza del Popolo (famosa per i suoi edifici e i porticati veneti), dove si svolgono la rinomata e centenaria Sagra degli Osei (dove vengono esibiti e venduti uccelli e animali da cortile) e i mercatini di Natale, con le classiche casette in legno. Appartengono al centro storico (quindi alle isole sul fiume) anche Piazza Manin e Piazza Duomo. Comunque lungo le sponde del Livenza, da entrambi i lati, potrai trovare degli immobili molto signorili dove cercare appartamento.

Se preferisci la quiete della campagna, puoi cercare alloggio anche nelle tranquille frazioni di: Cavolano, Cornadella, Ronche, San Giovanni del Tempio, San Giovanni di Livenza, San Michele, Sant’Odorico, Schiavoi, Topaligo, Villorba, Vistorta.

A Sacile si vive bene, infatti la popolazione è in trend crescente. Gli abitanti lavorano prevalentemente nell’industria e nei servizi.

Potrai trovare ottime scuole sia pubbliche che private per i tuoi bambini, spazi verdi e itinerari lungo il Livenza da percorrere a piedi o in bicicletta, e numerose manifestazioni culturali per intrattenerti durante tutto l’anno.

Fra gli edificio storici che impreziosiscono la città, ricordiamo il Duomo di San Nicoló (patrono della città), il piccolo Oratorio di San Giuseppe, il Palazzo Ragazzoni-Flangini Biglia e il Palazzo Bellavitis, Famoso anche per il suo oleandro che ha già compiuto cinquant’anni.

Infine, per tranquillizzarti sui trasporti nel caso non abbiate l’automobile, sappi che potrai spostarti comodamente fra Veneto e Friuli Venezia Giulia grazie al sistema ferroviario molto funzionale e alle frequenti corse delle linee d’autobus.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>