Specialisti in appartamenti in affitto

Voltura ADSL: tutto quello che c’è da sapere

Voltura ADSL: tutto quello che c'è da sapere

dicembre 18, 2018 • Consigli domestici, Preferiti

Quando arriva il momento di trasferirsi da una casa all'altra, cosa conviene fare per risparmiare e avere subito la connessione internet attiva nella nuova abitazione? Vediamo insieme tutte le opzioni.

Quando si cambia casa, una delle preoccupazioni maggiori è sicuramente quella di dover rimanere senza internet per vari giorni in attesa dell’intervento del tecnico per una nuova installazione dell’ADSL o della Fibra Ottica.

Esistono soluzioni momentanee che possono aiutarvi a evitare una crisi d’astinenza da internet, come per esempio correre ai ripari con una buona tariffa dati sul cellulare: questa soluzione non sarà sufficiente, tuttavia, per gli appassionati dei contenuti streaming e per tutti coloro abbiano necessità di utilizzare molti dati.

Per evitare tale inconveniente, prima di trasferirsi nella nuova casa sarà opportuno valutare le opzioni a disposizione: attivare una nuova linea fissa usufruendo delle promozioni dei gestori per i nuovi clienti, effettuare il trasloco dell’eventuale contratto attivo presso la vecchia abitazione o effettuare la voltura della linea ADSL o Fibra Ottica se questa è già presente nella nuova casa.

Voltura ADSL: tutto quello che c'è da sapere

La prima possibilità risulta essere quella meno vantaggiosa: in mancanza di offerte speciali, prevede infatti spese per la gestione della pratica addirittura superiori al costo previsto per la chiusura della linea, senza contare i tempi di attesa per la disattivazione e la riattivazione.

Effettuare il trasloco conviene solamente se avete un contratto ancora in corso: recedere da esso potrebbe comportare costose penali. Prestate particolare attenzione inoltre al downgrade da Fibra ad ADSL: non tutti gli operatori prevedono questa opzione e, in assenza di copertura Fibra, i tempi possono essere veramente lunghi.

Attivare una nuova linea o effettuare la voltura ADSL?

Se si opta per l’attivazione di una nuova linea, sarà necessario procedere preventivamente con la chiusura della linea nella vecchia casa: aprendo un nuovo contratto si potrà godere delle promozioni per i nuovi clienti, che permetteranno risparmiare una grande quantità di denaro. L’unico inconveniente? I tempi di attivazione che potranno dilatarsi fino ad un mese.

Il consiglio che sentiamo di darvi è quello di muoversi per tempo e confrontare le migliori offerte internet sui comparatori online per scegliere l’ADSL o la Fibra Ottica.

La voltura della linea ADSL o Fibra offre il vantaggio di accorciare i tempi: la pratica viene gestita dalla compagnia telefonica a livello commerciale, senza la necessità di particolari interventi tecnici. Anche detta subentro, la voltura della linea telefonica si effettua compilando un semplice modulo da inviare alla compagnia telefonica via fax o via posta allegando i documenti del vecchio e del nuovo intestatario della linea.

Se si cambia casa, di solito la voltura è a pagamento: il nuovo cliente dovrà pagare i costi di “anticipo conversazioni” e un contributo per la gestione della pratica. Il totale della spesa solitamente non supera i 30 euro.

In alcuni casi in cui la voltura può anche essere gratis: si tratta del subentro familiare richiesto dal titolare della linea, del subentro familiare per decesso del titolare e del subentro tra coniugi separati con assegnazione della linea al soggetto residente.

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>