Specialisti in appartamenti in affitto

Arredare una casa piccola? Alcune idee da seguire

Come arredare un mini appartamento.

luglio 1, 2019 • Consigli domestici, Preferiti

Arredando nel modo giusto è possibile far sembrare più ampio un appartamento di piccole dimensioni. Ecco alcuni spunti da cui partire.

In Italia non siamo ai livelli di Hong Kong, dove la media delle case non supera i 15 metri quadrati, ma di sicuro il problema di vivere in spazi ristretti si fa sentire anche da noi, specie per lavoratori e studenti fuori sede. Ecco come arredare al meglio un piccolo monolocale in modo da renderlo funzionale e pratico.

Less is more

Per ampliare lo spazio è fondamentale eliminare il superfluo e, soprattutto, cercare di adottare uno stile omogeneo in tutti gli ambienti: in questo modo l’occhio sarà “ingannato” e si avrà la percezione che le stanze siano più grandi.

Colori chiari

Una soluzione molto semplice è quella di scegliere nuances chiare, soprattutto per pareti, pavimenti e complementi d’arredo. Abbinati alla luce naturale, i toni neutri del bianco e del beige regalano ariosità. Se il total white non vi entusiasma, provate a ravvivare l’ambiente con qualche macchia di colore acceso (ma non troppo scuro) per i cuscini o i rivestimenti dei divani.

No alle pareti nude

I quadri, le stampe e anche gli scaffali alternati aumentano la percezione dello spazio, mentre una parete completamente spoglia risulta asettica e priva di profondità. Decorate i muri, quindi, ma senza esagerare. Gli interior design consigliano l’utilizzo di specchi, che grazie ai giochi di riflessi “aprono” l’ambiente, o addirittura di sostituire una parete con un vetro.

Luci e ombre

La disposizione dei punti luce è fondamentale per far apparire più grande un ambiente. Invece di un’unica lampada a soffitto, optate per diversi faretti orientabili in modo da eliminare le zone d’ombra. Fate poi attenzione a non togliere la luce naturale con tende dai colori scuri e pesanti.

Piante e fiori

Al contrario delle suppellettili, i fiori e le piante non tolgono spazio: sono invece in grado di dare un tocco di outdoor anche ai mini appartamenti. Inoltre, il green design non impone necessariamente l’omogeneità: cactus e piccoli terrari, fiori recisi e rami secchi possono alternarsi senza appesantire l’ambiente.

Sfruttare le altezze

Arredare le pareti verticalmente offre due vantaggi: da una parte regala più superfici dove riporre gli oggetti, dall’altra amplia l’effetto visivo. Un’idea? Posizionate una libreria sopra la tv e scegliete una scala originale o uno sgabellino per raggiungere i ripiani più alti.

L’importanza dei vuoti

L’occhio deve trovare qualche pausa mentre si guarda intorno: non riempite ogni centimetro ma, al contrario, lasciate dei vuoti per esempio tra gli scaffali della libreria.

Tags: ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>