Specialisti in appartamenti in affitto

Come avere una casa eco-friendly e risparmiare sulla bolletta

Una casa green che fa risparmiare in bolletta.

giugno 17, 2019 • Consigli domestici, Preferiti

Tra gestione delle risorse, impianti e buone prassi: vediamo insieme come rendere la propria abitazione amica dell’ambiente.

In Italia si avverte sempre più forte il desiderio di vivere in un’abitazione che ama l’ambiente. Non solo spazi verdi per i nuovi immobili eco-friendly: adesso la sostenibilità passa attraverso diverse soluzioni. Le famiglie, oggi, sono sempre più sensibili a questi temi e hanno capito che una gestione oculata delle risorse rappresenta non solo un vantaggio per il pianeta, ma anche una strategia vantaggiosa in termini di risparmio.

Una casa dall’animo green

Una delle prime cose da fare consiste nel valutare con attenzione l’efficienza degli impianti presenti, in modo da ottimizzare quanto più possibile i consumi. Se si ha la fortuna di avere una casa nuova sarà sufficiente orientare l’acquisto verso soluzioni tecnologiche certificate 100% green: impianti fotovoltaici e sistemi di raccoglimento dell’acqua piovana sono opzioni perfette per riciclare e risparmiare. Chi invece subentra in un immobile occupato precedentemente da un altro inquilino potrà effettuare un cambio di intestatario per gli allacci già esistenti, nel caso in cui le tariffe siano convenienti per ottimizzare i consumi nel medio-lungo periodo.

A livello più generale, ricordiamo, che per avere un minore impatto sull’ambiente che ci circonda è indispensabile correggere le cattive abitudini in materia di consumi. Tra le più diffuse c’è quella di lasciare i dispositivi elettronici in standby, ma anche quella di utilizzare l’illuminazione artificiale durante il giorno.

Tags: , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

/html>